Documento valutazione rischi

Documento valutazione rischi Milano: rivolgiti a Dondi & Co.

Il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) è il modulo ufficiale in cui vengono indicati tutti i rischi individuati sul luogo di lavoro, con le relative misure di prevenzione per la salute e la sicurezza. Compilato dal datore di lavoro in collaborazione con il Medico Competente e un RLS (Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza), il DVR è obbligatorio per tutte le aziende con almeno un dipendente, ai sensi del D.Lgs. 81/2008 (Testo Unico sicurezza sul lavoro), pena importanti sanzioni pecuniarie e detentive.

Lo scopo con cui viene redatto tale prospetto non è la sola valutazione teorica dei rischi, bensì l’attuazione di misure di prevenzione e protezione: il Documento di Valutazione dei Rischi serve infatti ad analizzare, valutare e prevenire tutte le possibili fonti di rischio per la salute e l’incolumità psicofisica dei lavoratori.

Se ti occorre una consulenza professionale per la compilazione del DVR aziendale a Milano e dintorni puoi rivolgerti a Dondi & Co., da oltre 25 anni operativo per la sicurezza in azienda.

Documento di Valutazione dei Rischi (DVR): che cos’è e com’è fatto

Tra i principali doveri del Datore di Lavoro in materia di sicurezza, rientra la valutazione del rischio, con la redazione del documento previsto ex art.li 17, 28 e 29 D. Lgs 81/08. Il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) è il prospetto che riporta i rischi individuati sul luogo di lavoro e le relative misure di prevenzione per la salute e la sicurezza dei dipendenti, oltre al soggetto responsabile della loro attuazione.

Nel formato standard, il Documento di Valutazione dei Rischi include 4 sezioni con:

  • descrizione del tipo di azienda, con relativi cicli di lavorazione, attività e mansioni svolte;
  • individuazione dei pericoli presenti al momento della valutazione;
  • valutazione dei possibili rischi associati ai pericoli di cui sopra e indicazione delle relative misure di attuazione;
  • definizione del programma di miglioramento con scansione temporale.

Oltre a costituire una fotografia esatta dello stato della sicurezza aziendale al momento della valutazione, il DVR costituisce il fondamento essenziale per il piano di miglioramento della sicurezza, ovvero l’elenco delle misure di prevenzione predisposte per contrastare i rischi con relativa programmazione temporale.

Dondi & Co. Consulting offre una consulenza professionale per la compilazione del Documento di Valutazione dei Rischi a Milano e dintorni.

Documento di Valutazione dei Rischi (DVR): obblighi e responsabilità

Il Decreto sicurezza sul lavoro 81/08 individua nel Datore di Lavoro il responsabile degli obblighi di legge derivanti dal DVR. La mancata valutazione dei rischi aziendali comporta sanzioni pecuniarie da € 2.500 a € 6.400 o arresto da 3 a 6 mesi per il Datore di Lavoro. Questi non può delegare l’attività, ma può affidarsi a un tecnico specializzato nel campo della sicurezza sul lavoro, come gli specialisti del team Dondi & Co.

Possono inoltre cooperare alla valutazione del rischio:

  • Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP), che contribuisce alla valutazione dei rischi e alla pianificazione delle misure di protezione e prevenzione;
  • Il Medico Competente (MC), che si occupa della valutazione dei rischi per la salute dei lavoratori, oltre che del protocollo di sorveglianza sanitaria;
  • Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza(RLS), informato e consultato come da accordi sul contenuto del DVR.

Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) Milano: dove trovarci

Oltre ai dati relativi all’attività aziendale e alle indicazioni per la gestione dei pericoli rilevati, il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) riporta una meticolosa analisi delle singole fasi lavorative, individuando i pericoli connessi a ciascun processo e quantificando i rischi che ne derivano. Inoltre, il DVR è propedeutico all’elaborazione del piano di miglioramento della sicurezza, che indica la programmazione temporale delle misure di prevenzione da implementare per eliminare o quantomeno ridurre i rischi derivanti da situazioni pericolose.

La redazione del DVR richiede necessariamente la visita di un professionista in azienda: il Tecnico della Sicurezza incaricato del sopralluogo si occuperà di effettuare le registrazioni e misurazioni necessarie alla valutazione quantitativa dei rischi. Per la redazione del DVR (Documento di valutazione dei Rischi) a Milano e dintorni, puoi rivolgerti a Dondi & Co. Consulting. Dai primi anni ’90, siamo specializzati nell’offerta dei molteplici servizi che consentono alle aziende di mettersi in regola con le normative in materia di sicurezza sul lavoro.

Dalla presa in carico del ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) alla proposta di personale qualificato per il ruolo di Medico competente, dalla sorveglianza sanitaria alla Formazione Sicurezza dei lavoratori a rischio basso, medio e alto, inclusi corsi per Addetti antincendio (D.M. 10/03/98) e Primo Soccorso (D.M. 388/03), sino alla formazione di RLS (Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza), Preposti e Dirigenti (art. 37 D.lgs. 81/08 ed Accordo Stato Regioni 21.12.11).

Siamo inoltre in grado di fornire tutta la documentazione obbligatoria e affiancare i Datori di lavoro per gli adempimenti di Legge in materia di redazione DVR (Documento di valutazione dei Rischi), DUVRI (Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenziali), informativa ai Lavoratori ex art. 36, procedure e modulistica. Per maggiori informazioni e per un sopralluogo tecnico per elaborazione DVR o DUVRI a Milano e dintorni, contatta Dondi & Co. Consulting S.a.s Di Lorenzo Dondi, in via Colonna, 36 a Milano.